POMODORI: MAI IN FRIGORIFERO

Pomodori: mai in frigorifero , meglio in una cassetta

Pomodori: mai in frigorifero se si vuol mantenere intatto il loro gusto, dice uno studio americano

L’Università della Florida ha pubblicato nei giorni una ricerca che dimostra che i pomodori non dovrebbero mai essere tenuti in frigorifero se li si vuole gustare al meglio. L’aroma di questi deliziosi ortaggi, infatti, comincia ad affievolirsi dal momento in cui vengono raccolti. E il metterli nel cassetto della verdura del frigorifero gli dà il colpo di grazia.

Il sapore dei pomodori deriva, infatti, da una combinazione di zuccheri, acidi e sostanze chimiche “volatili” (così chiamate per la facilità con cui si disperdono nell’aria) che iniziano a degradare quando il pomodoro viene staccato dalla pianta.

L’unico modo per preservare questo mix di elementi naturali è quello di tenere i pomodori lontani dal cassetto della verdura. La regola deve essere quella del “pomodori: mai in frigorifero”. Per nessuna ragione, perchè le basse temperature in questi elettrodomestici causano dei cambiamenti genetici irreversibili. Gran parte del buono se ne va.

Il professor Harry J.Klee e i colleghi che hanno condotto la ricerca hanno messo 2 diverse varietà di pomodoro in frigorifero a 5 gradi per una settimana. Poi li hanno tolti dal frigo e li hanno riportati a temperatura ambiente. A 20 gradi. Dopo aver tagliato i pomodori hanno esaminato i cambiamenti al loro interno. Ebbene, anche dopo 24 ore “al caldo”, alcuni geni di quelli che contribuiscono a creare il sapore dei pomodori erano assenti. E non si sono più ripresentati.

È come togliere in una sinfonia i violini e gli strumenti a fiato“-ha esemplificato il professor Klee. “Restano dei suoni, ma la sinfonia non è più la stessa. Anche se si rimettono i violini, la cosa continua  a non funzionare. Per orchestrare un buon pomodoro ci vogliono 30 o più elementi chimici. Perfettamente bilanciati“.

Pomodori: mai in frigorifero, dunque. Quando li si porta a casa vanno conservati a temperatura ambiente e consumati entro una settimana. E , se al supermercato o dall’ortolano li si vede dentro un banco frigo, lasciamoli lì. Tanto saprebbero di poco doctissimo prix viagra.

 

 

 

Pomodori: mai in frigorifero , meglio in una cassetta

 

 

Salva

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*