POMPELMO ROSA E FINOCCHIO IN INSALATA

insalata di finocchio e pompelmo rosa

insalata di finocchio e pompelmo rosa

Ieri ho comprato un pompelmo rosa con l’idea di mangiarmelo a fine pasto per cena, poi la giornata è stata un susseguirsi di imprevisti e di ritardi, così la cena è finita a sandwich e mi è passata la voglia del frutto chiudi pasto. Così il mio bel pompelmo rosa è restato lì in cucina nel cesto della frutta per la notte.

Stamattina, dopo il caffè, quando normalmente inizio a pensare quale nuova ricetta d’insalata sperimentare, come avrete capito da questo punto di vista sono in perenne stato di ebollizione,  lo sguardo è caduto sul bell’agrume in attesa di conoscere la propria sorte. Allora ho cominciato a ricapitolare mentalmente le insalate già sperimentate con il pompelmo rosa tra gli ingredienti: con tacchino, con bresaola, con arance e clementine…Poi, la folgorazione: l‘abbinamento con del finocchio, come ho fatto mille volte con la “cugina” arancia. Proprio così, perchè non accostare il mio pompelmo rosa a uno degli ortaggi più tipici dell’inverno? Il risultato non poteva che essere profumato, saporito e leggero. E così è stato.  L’ho preparato, assaggiato, fotografato e mangiato per pranzo. E mi mi sono innamorata di questo piatto che stuzzica le narici, gli occhi e il palato. E che fa anche bene, visto il carico di fibre, vitamine e sali minerali  che porta con sè.

Ecco la ricetta,  con un paio di varianti piuttosto  interessanti. Se deciderete di provarla, vi raccomando di utilizzare un extravergine di ottima qualità. In insalate dal condimento semplicissimo come questo la qualità (o l’assenza di qualità) si percepisce eccome. Il rischio di rovinare la preparazione con quello che sembra un nonnulla è altissimo.

 

pompelmo rosa su tagliere accanto a coltello blu

Insalata di pompelmo rosa e finocchio

Preparazione: 15 minuti

Cottura: –

 

Ingredienti per 4 persone

1 pompelmo rosa (anche 2 se sono piccoli)

1 grosso finocchio (o 2 piccoli) con le fronde

80 gr. di Parmigiano Reggiano a lamelle

olio extravergine d’oliva

sale  (io ho utilizzato il sale di Maldon)

pepe bianco al mulinello

 

Mondate  il finocchio tenendo da parte un po’ delle fronde, lavatelo, asciugatelo e affettatelo sottilmente utilizzando la mandolina. Versatelo poi nell’insalatiera. Tagliate le due estremità del pompelmo rosa, poi pelatelolo a vivo tenendolo sopra una ciotola. Poi, sempre lavorando sopra la ciotola per recuperare il succo, dividetelo in spicchi eliminando la pellicina bianca che li ricopre. Per fare più velocemente lo potete tagliare a fettine sottili. Aggiungeteli al finocchio nell’insalatiera.

Sbriciolate nell’insalatiera le lamelle di parmigiano e unite le fronde di finocchio che avete tenuto da parte. Irrorate con poco olio e il succo di pompelmo che avete recuperato, aggiungete una presa di sale  di sale e una spolverata di pepe e mescolate con delicatezza. Servite subito.

 

Varianti:

  • Potete sostituire il Parmigiano Reggiano con della feta.
  • Potete aggiungere alla preparazione una mela verde Granny Smith, tagliata a fettine sottilissime con la mandolina (spruzzate la polpa con un po’ di succo di limone perchè non annerisca).

pompelmo rosa e finocchio in insalata

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*