CAVOLFIORE INTERO SPEZIATO AL FORNO

cavolfiore intero al forno , una fetta tagliata

cavolfiore intero al forno , una fetta tagliata

Cuocere un cavolfiore intero senza dividerlo in cimette? Certo che si può. E il risultato non è solo appagante per il palato ma anche per gli occhi. Credetemi: quanto porterete in tavola un cavolfiore intero, magari preparato con la ricetta che sto per passarvi, l’effetto “wow!” è assicurato.

E se avrete la cura di servirlo su un letto di insalata condito con un filo di olio extravergine, poco aceto balsamico o succo fresco di limone e un pizzico di sale, l’effetto stupore sarà raddoppiato.

La chiave di volta di questa ricetta – da tenere presente quando avete a cena amici vegetariani -, è la marinatura piccante a base di yogurt e la successiva cottura in forno ad alta temperatura. La combinazione tra le due cose fa sì che l vostro cavolfiore intero esca dal forno ricoperto da una crosticina deliziosa.

 

Cavolfiore intero speziato al forno

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 60 minuti circa

 

Ingredienti per 5-6 persone

1 cavolfiore di media grossezza

300 gr.di yogurt greco naturale

la buccia grattugiata di un limone

2 cucchiai di succo di limone

2 cucchiaini da tè di peperoncino in polvere (colmi)*

1 cucchiaino da tè di cumino in polvere

1 cucchiaino da tè di curcuma in polvere**

1 spicchio d’aglio

2 cucchiaini di sale

1 cucchiaino da tè  di pepe nero macinato

olio extravergine d’oliva

 

Scaldate il forno a 200°.

Mondate il cavolfiore eliminando le foglie e il torsolo alla base (scavandolo con uno spelucchino), lavatelo con cura sotto acqua corrente per eliminare eventuali  impurità all’interno e asciugatelo. Versate lo yogurt in una ciotola, aggiungete tutte le spezie, il succo e la buccia grattugiata di limone, lo spicchio d’aglio spremuto, e mescolate fino ad ottenere una salsa omogenea.

Immergete il cavolfiore nella marinata così ottenuta e spennellatelo (o spalmatelo usando le mani) fino a ricoprirlo completamente con la salsina. Trasferitelo poi su una placca da forno unta leggermente d’olio e infornate per 60 (anche 70)  minuti. Controllate con uno stecco la cottura. La salsina diventerà una deliziosa crosticina dorata.

A fine cottura togliete il cavolfiore dal forno e lasciatelo raffreddare per una decina di minuti prima di tagliarlo a fette. Servitelo con un’insalata verde condita con una vinaigrette  (o una citronnette) leggera.

 

  • * A piacere potete aumentare a 3 la quantità di cucchiaini di peperoncino
  • **A piacere potete sostituire la curcuma con polvere di curry piccante

Se non vi piace lo yogurt, potete sostituirlo con circa 60 gr di burro ammorbidito (anche mescolato con erbe tritate) o con dell’olio extravergine d’oliva. In questi casi vi consiglio di cuocerlo ricoprendo la teglia con un foglio di alluminio da cucina, per mantenerne la morbidezza. Abbiate l’accortezza di rincalzare bene il foglio d’alluminio.  Eliminate l’alluminio negli ultimi minuti per far dorare per benino il vostro cavolfiore.

cavolfiore intero arrostito, su foglie d'insalata

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*