5 RICETTE DI INSALATE CON LE PERE

Insalata con pere e rucola su piatto nero

Insalata con pere e rucola su piatto nero

 

Ieri, per una serie di motivi che non vi sto a raccontare perchè sono poco interessanti, ho fatto il giro di tre supermercati qui a Landshut. Con gran piacere in tutti e tre ho notato che le pere erano sempre di provenienza italiana. Per la precisione:  pere Abate e pere Kaiser (era specificato Kaiser Alexander, e devono avere ragione loro visto che di Kaiser qui in Germania se ne intendono). Insomma: viva l’Italia che esporta tanti  frutti sugosi e saporiti!

 

pere con veline da incarto

 

Per quanto mi riguarda ne ho comprate cinque (avvolte nelle veline, come si usava una volta, che bello!) e quattro se ne sono andate tra la merenda e la cena quando ne ho messe due in un’insalata. Mentre la preparavo, mi è venuto in mente che non ho mai dedicato un post a quest’argomento, alle pere nell’insalata, intendo. Rimedio subito, passandovi le mie 5 ricette preferite con questi deliziosi frutti autunnali (che ormai si trovano sul mercato tutto l’anno, ma questo è il periodo migliore).

 

#1 Insalata di pere, spinacini e gorgonzola

Per 4 persone vi servono: 2 pere non eccessivamente mature, 150 gr. di spinaci novelli, 100 gr. di gorgonzola non troppo cremoso (se lo avete potete utilizzare anche del Roquefort, ma è più pungete come sapore), una manciata di gherigli di noci, olio extravergine d’oliva, aceto di vino bianco, miele, senape delicata, sale e pepe.

Versate le foglie nell’insalatiera, aggiungete le pere private del torsolo tagliate a dadini, a spicchi o a fette sottili (in questo caso usare la mandolina) e i gherigli di noce tostati. Condite con la vinaigrette preparata con 4 cucchiai d’olio, 1 cucchiaio di aceto, 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaino da tè di senape, sale e pepe.

A piacere potete sostituire i gherigli di noce con pinoli, sempre tostati, e  aggiungere una grossa manciata di rucola o qualche cucchiaio di chicchi di melagrana.

 

#2 Insalata di pere e finocchi

Per 4 persone vi servono: 2 pere non eccessivamente mature, 2 finocchi, 2 manciate di parmigiano reggiano a lamelle, 3 cucchiai di succo fresco di limone, 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato, sale e pepe.  Utilizzando la mandolina affettate finemente i finocchi e le pere. Disponete tutto su un piatto di portata  abbastanza fondo e irrorate con la citronette preparata con 5 cucchiai d’olio, il succo di limone, il prezzemolo, sale e pepe.

 

#3 Insalata di lattuga iceberg, pere e cipolle di Tropea

Per 4 persone vi servono: 1 cespo di lattuga iceberg, 2 cipolle di Tropea (piccole), 2 pere non eccessivamente mature, 150 gr. di quartirolo, 80 gr. di pancetta affumicata a dadini, olio extravergine d’oliva burro, aceto balsamico, zucchero, sale e pepe.  Affettate finemente la lattuga iceberg lavata e asciugata e versatela nell’insalatiera. Aggiungete le pere tagliate a dadini, la pancetta rosolata (e poi asciugata dal grasso  in eccedenza con un foglio di carta da cucina),  il formaggio tagliato a dadini e la cipolla caramellata in burro,  olio e zucchero. Condite con l’emulsione preparata con 4 cucchiai d’olio, 1 cucchiaio d’aceto, una presa di sale e una spolverata di pepe.

Se avete fatto la scelta vegetariana ,potete evitare l’aggiunta della pancetta sostituendola con una manciata di gherigli di noce tostaio e spezzettati.

 

#4 Insalata con pere, mele e lattuga cappuccio

Per 4 persone vi servono: 1 grosso cespo di lattuga cappuccio, 2 pere non eccessivamente mature, 1 mela croccante (rossa tipo Stark o verde tipo Granny Smith), 3 cucchiai d’uvetta ammorbidita in acqua tiepida e strizzata, olio extravergine d’oliva,  aceto di vino bianco, miele, senape rustica, sale e pepe. Spezzettate la lattuga nell’insalatiera, aggiungete le pere e le mele tagliate a fettine sottili e l’uvetta. Condite con la vinaigrette preparata con 5 cucchiai d’olio, 1 cucchiaio e mezzo d’aceto, un cucchiaio di miele, un cucchiaino da tè di senape, sale e pepe. Potete sostituire la senape con un cucchiaio (colmo) di aghi di sosmarino tritati finemente.

 

#5 Insalata con misticanza, rucola, pere e arancia

Per 4 persone vi servono: 180 gr. di foglie miste di misticanza e rucola (di quest’ultima ne basta una manciata abbondante), 2 pere non eccessivamente mature, una grossa arancia, 2 cucchiai di olive verdi snocciolate,  un cucchiaio di menta tritata, olio extravergine d’oliva, aceto di vino rosso, cumino in polvere, coriandolo in polvere, sale e pepe. Versate le foglie in un piatto di portata fondo, a formare il letto del piatto. Aggiungete le pere tagliate a fettine sottili, gli spicchi dell’arancia pelata al vivo, privi della pellicina che li ricopre, le olive tagliate a rondelle. Conite con l’emulsione preparata con 5 cucchiai di olio, 1 cucchiaio d’aceto, un pizzicone di cumino, un pizzico di coriandolo, sale e pepe.

due pere, una tagliata, su tagliere bianco con coltello

 

Nota: per tutte queste ricette potete decidere se pelare o meno le pere (e nel caso della ricetta con la mela anche questa). Io lascio sempre la buccia, sia per l’alto contenuto nutrizionale della stessa, sia perchè aggiunge consistenza e colore all’insalata. La polpa delle pere va sempre spruzzata con qualche goccia di limone perchè non annerisca.

 

tre pere in cassetta di legno

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*