SEX & THE SALAD (LA VIA PER IL PIACERE PASSA ANCHE DALL’ INSALATIERA)

cuore formato da foglie di insalata

cuore formato da foglie di insalata

Lo sapevo, un titolo come quello che ho scelto per questo post non poteva non risultare intrigante. L’idea del piacere che passa (anche) dall’insalatiera non può lasciare indifferenti, o quanto meno incuriosire, perchè  a tutto si pensa fuorchè a un’insalata come attivatrice della libido. Sederi torniti, seni meravigliosi,toraci scolpiti, piedi dalle unghie ben laccate, sguardi maliziosi, scene da film o passaggi letterari più o meno espliciti…la sollecitazione al pensiero di quanto potrebbe accadere “dopo” attraversa tante angolazioni, ma quello della lattuga e delle carote tagliate  à julienne parrebbe essere assolutamente stonato.

E, invece, no.

Se avete in programma una serata romantica, la preparazione al piacere deve passare anche dall’insalatiera. Perchè un’alimentazione corretta è importante tanto quanto gli altri elementi che nomalmente vengono presi in condiderazione per questi piacevolissimi momenti  (l’abbigliamento, il profumo, l’atmosfera eccetera) per un’attività sessuale pienamente  soddisfacente.

Rimpinzandovi di grassi, carne e alcool, per esempio, avete ottime possibilità di andare in bianco. Se il vostro corpo, infatti, si deve impegnare a eliminare massicce quantità di tossine, si ritrova con poche energie da dedicare alla vita sessuale.  Lo stesso discorso vale per formaggi o altri latticini molto grassi e  prodotti di pasticceria e da forno troppo elaborati. Mangiare in maniera scorretta significa mettere a rischio la propria vita sessuale. Insomma: rischiare di dire bye bye al piacere.

Qual’è la miglior dieta per il sesso, allora? -vi starete chiedendo. La risposta è semplice: è quella che passa dall’insalatiera. Molti degli ingredienti che normalmente vengono serviti in questo oggetto per l’arredo della tavola assicurano al fisico il  tono migliore per percorrere la via del piacere, per stimolare il desiderio e le reazioni all’eccitazione.

Non sto parlando dei soliti cibi e bevande “speciali”considerati afrodisiaci come lo champagne, le ostriche, il peperoncino o il cioccolato, ma di alimenti che devono essere presenti nel piatto quasi tutti i giorni se ci si vuole assicurare  un percorso soddisfacente verso la soddisfazione sessuale.

In cima alla lista mettiamo le foglie verdi da insalata, soprattutto quelle scure degli spinacini freschi, che ripuliscono il sangue e mantengono in perfetta forma i capillari.

Poi le carote, ricche di vitamina A , la cui carenza può portare all’impotenza maschile.

Nell’insalatiera “del piacere”mettiamo anche gli  avocado, frutti che evocano  per la loro stessa forma situazioni proprie dell’immaginario sessuale, ottima fonti di energia e di acidi grassi essenziali quali gli Omega 3, amici del cuore e delle arterie, che garantiscono anche il funzionamento ottimale del microcircolo.

Noci e mandorle sono ricche di vitamina E, la vitamina efficace nell’aumentare il desiderio sessuale, tanto che qualcuno la chiama addirittura la “vitamina del sesso”. Questa vitamina, presente anche nel tuorlo d’uovo, aiuta anche  ad accrescere i livelli di testosterone nell’uomo, aumentando il desiderio e migliorando così la funzionalità sessuale.

L’anguria è ricchissima di  citrullina che, reagendo agli enzimi presenti nel corpo umano, si trasforma in un aminoacido, l’arginina, che dilata i vasi sanguigni. In pratica, consumata in grandi quantità, l’anguria  funziona come un Viagra naturale

Anche le barbabietole, per il loro alto contenuto di antiossidanti in grado di rinforzare i vasi sanguigni e tonificare l’apparato circolatorio, meritano un posto di rilievo nelle insalate che preparano all’amore.

I semi di zucca sono un ingrediente importante per le insalate che possono aiutare nel percorso verso il piacere. Contengono, infatti, molto zinco, che abbinato alla vitamina B6 fa crescere in maniera naturale  la quantità di testosterone nel sangue facendo aumentare la libido.

Anche il sedano ha un posto d’onore nella speciale insalatiera di cui stiamo parlando. Quest’ortaggio spesso considerato di serie B e utilizzato solo per il soffritto, contiene l’androsterone, un ormone maschile che pare essere in grado di stimolare l’eccitazione sessuale femminile. L’androsterone, rilasciato con la sudorazione, funziona proprio come un feromone che rende irresistibili gli uomini all’olfatto femminile!

 

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*