GENTE, CHE INSALATA!

insalata con pesche noci e mirtilli

 

Ieri è uscito il nuovo numero di Gente. Sì, il settimanale Gente, quello che io ricordo da quando era una creatura di casa Rusconi. In copertina c’è l’affascinante moglie del principe di Monaco, Charlene, in una forma smagliante, che dico super smagliante, a pochi mesi dal parto. Un’invidia pazzesca, lo ammetto. Ma non è di celebrities che vi voglio parlare, ho menzionato Gente perchè nel bel mezzo del giornale ci sono due pagine dedicate a InsalataMente e alla sua storia, con un’intervista alla sottoscritta come creatrice di questo fortunato blog dedicato al mondo dell’insalata. Sono la signora delle mille  insalate, è il titolo dell’articolo ben scritto.  La giornalista, Vania Crippa, ha colto perfettamente quello che le ho raccontato. Non va sempre così, sappiatelo.

L’articolo è corredato da una mia foto e da quelle  di alcune mie insalate, foto scattate per Gente dal bravo Claudio Barontini, un fotografo che fa magnifici ritratti di personaggi famosi. Davanti al suo obbiettivo è passato perfino il principe Carlo, per intenderci. Sia lui che la truccatrice venuta nel giorno dello shooting fotografico per tentare di rendermi un po’ meno Maga Magò del solito hanno assaggiato alcune delle insalate che avevo preparato per il giornale, idealmente per tutti i lettori di questo numero di Gente. Una catalana di crostacei alla versiliese  che è uno dei miei classici estivi (qui trovate la ricetta), un’insalata di riso alla moda mediorientale (di cui vi passerò la ricetta nei prossimi giorni) e un’insalata con frutta estiva e feta che è una vera festa per gli occhi e per il palato. Come ai lettori di Gente, ora la propongo anche a voi. Provatela: con i suoi colori, il suo profumo, la sua freschezza e  il suo mix  bilanciato di dolce e salato  vi conquisterà e potrà diventare un vostro piatto unico  classico per i giorni del gran caldo.

 

articolo di giornale su insalatamente

 

Insalata con frutta estiva e feta

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 5-6 minuti circa

Ingredienti per 4 persone

1 cespo di lattuga rossa (es: cappuccina o pesciatina)
2 grosse manciate di misticanza
1 grossa manciata di rucola
2 pesche noci
2 manciate di mirtilli
1 piccola cipolla di Tropea fresca
100 gr. di feta (o di parmigiano reggiano a lamelle)
3 cucchiai di mandorle a lamelle
1 cucchiaino da caffè di succo fresco di limone
Olio extravergine d’oliva
Aceto balsamico
Miele molto liquido (tiglio, acacia, millefiori…)
Sale
Pepe nero al mulinello
Mondate le foglie d’insalata,eliminando ance i gambi più lunghi della rucola, lavatele e asciugatele con cura, poi spezzettatele in un’insalatiera. Lavate le pesche, tagliatele a spicchi che griglierete su una piastra rovente circa 2 minuti per parte, fino a che compaiono i segni della griglia sulla polpa, poi mettetele da parte a raffreddare. Lavate i mirtilli e asciugateli tamponandoli con della carta da cucina. Sciacquate la cipolla, asciugatela e tagliatela fettine molto sottili. Tostate le mandorle in un padellino con fondo antiaderente, poi mettetele a raffreddare.
Riunite in un’insalatiera le foglie da insalata, la cipolla, le pesche, i mirtilli e la feta sbriciolata.
Preparate il condimento emulsionando 4-5 cucchiai di olio, 1 cucchiaio d’aceto, ½ cucchiaio di miele, una presa di sale e una spolverata di pepe .Irrorate l’insalata con il condimento così ottenuto, mescolate con cura e portate subito in tavola cospargendo all’ultimo momento le mandorle.

Potete preparare questa ricetta anche sostituendo la feta con del parmigiano reggiano a lamelle o con  una grossa manciata di carne di pollo arrosto sfilacciata. In questo secondo caso, aggiungete al condimento un cucchiaino da tè di senape delicata.

insalata con pesche noci e mirtilli

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*