SEDANO E FRAGOLE: UN’INSALATA CONTRO IL COLESTEROLO

insalata con fragole, sedano e mela su piatto bianco

L’insalata della domenica si prepara con quello che c’è in casa. E ieri dal cassetto del frigo mi ammiccava il bel cespo di sedano comprato sabato mattina al mercato. A fargli compagnia, appena un ripiano sopra, uno dei due cestini di fragole pure arrivati dal mercato. L’idea del combinare i due ingredienti in un’insalata non si è fatta attendere.

Mentre la preparavo (aggiungendo una mela Pink Lady presa dal cestino della frutta) pensavo a quanto le insalate sono una colorata iniezione di benessere, quanto si prendono cura della nostra salute coccolando il nostro palato.

Prendete, per esempio, questa insalata nata dal cespo di sedano ritrovato nel frigorifero, sapete che oltre a essere una croccante delizia è anche un valido aiuto per contrastare in maniera naturale il colesterolo definito  “cattivo” (LDL)? Tutti e tre gli ingrediendi principali, appunto il sedano, le fragole e la mela, se consumati regolarmente, riducono,infatti, colesterolo e trigliceridi e abbassano il rischio di incorrere in problematiche di tipo cardiovascolare. Non male per un piatto che fa venire l’acquolina in bocca e che, con il suo colore, rallegra la vista dei commensali.

A completare la mission “anticolesterolo” della mia insalata,  i gherigli di noce che ho aggiunto per completarla. Ormai lo sanno anche i bambini che le noci sono un alleato prezioso per abbassare il colesterolo LDL e i trigliceridi senza incidere sui livelli dell’HDL. E che l’aminoacido arginina di cui sono ricche aiuta a mantenere in forma le arterie. Bastano due noci al giorno per farsi del bene.

 

Insalata di sedano, fragole e mela

 

Preparazione: 15 minuti

Ingredienti per  4 persone

1  cespo di sedano

16 fragole piuttosto grosse

2 mele rosse

8 gherigli di noce

qualche foglia di menta

Mezzo limone

Olio extravergine d’oliva

Aceto di mele

Zucchero

Sale e pepe nero al mulinello

Mondate il sedano eliminando la base, le coste esterne più dure e i fili,  lavatelo, asciugatelo e tagliatelo a rondelle che verserete, insieme alle foglioline, in un’insalatiera.  Pulite le fragole, lavatele e asciugatele tamponadole delicatamente con della carta da cucina. tagliatele a fettine sottili. Lavate le mele, asciugatele e tagliatele a fettine sottili, senza sbucciarle, poi spruzzatele con qualche goccia di limone perchè non anneriscano.

Pulite le foglioline di menta e tritatele,  tostate i gherigli di noce in un padellino con fondo antiaderente, poi metteteli da parte a a raffreddare.

Aggiungete le fragole e la mela al sedano. Preparate il condimento emulsionando 5 cucchiai d’olio, 1 cucchiaio e ½ d’aceto, la menta,  un cucchiaino da tè di zucchero, una presa di sale e una spolverata di pepe. Versate il condimento sull’insalata e mescolate a lungo con delicatezza. lasciate riposare l’insalata per 5 minuti, aggiungete i gherigli di noce spezzettati e portate in tavola.

A piacere potete aggiungere a questa insalata degli anelli di cipolla di Tropea.

insalata con fragole, sedano e mela su piatto bianco

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*