4 CONDIMENTI PER UN SEDANO RAPA

piatto di sedano rapa grattugiato

 

piatto di sedano rapa grattugiato

Chi segue la pagina Facebook di InsalataMente lo sa: in questi giorni ho richiamato spesso l’attenzione dei fan (oddio che brutta parola, preferisco chiamarli amici) sul sedano rapa, o sedano di Verona che dir si voglia. Ortaggio tipicamente invernale, un po’ in disuso (chissà perché), in realtà ingrediente interessantissimo per tanti piatti, a cominciare dall’insalata. Non solo, in questo periodo il sedano rapa è un prodotto dell’orto che merita di essere preso in considerazione anche per il suo costo, in genere piuttosto contenuto, soprattutto se si considera che con una grossa radice si può possono preparare una zuppa e un’insalata per due. Non male, vero? E, in entrambi i casi, non serve neppure abbinarlo a tanti altri ingredienti per ottenere un piatto originale e gustoso.

Qui di seguito  vi suggerisco quattro modi di condire il sedano rapa a crudo dopo averlo grattugiato  grossolanamente o  tagliato a julienne, per ottenere facilmente una deliziosa insalata da portare in tavola con pochi minuti. Potete utilizzare gli stessi condimenti per condire il sedano rapa tagliato a fiammifero e sbianchito in acqua bollente salata. (procedimento che lo rende più digeribile)

TARTUFO Condite il sedano rapa con una citronette preparata con olio extravergine d’oliva al tartufo, succo di limone, sale e pepe nero macinato al momento. A piacere potete aggiungere del parmigiano a lamelle e dei gherigli di noce tostati.

YOGURT Condite il sedano rapa con la salsina ottenuta amalgamando dello yogurt bianco naturale (anche magro), aceto di vino bianco , senape forte, sale e peèe nero macinato al momento.

MAIONESE Mescolate il sedano rapa con la salsina ottenuta emulsionando della maionese (fatta in casa o acquistata), succo di limone, senape delicata, sale e pepe macinato al momento.  Utilizzando questo condimento otterrete una perfetta remoulade di sedano rapa.

MIELE E SCALOGNO  Condite il sedano rapa con una vinaigrette preparata emulsionando nel frullatore  olio extravergine d’oliva, aceto di mele, senape rustica,  miele di castagno, scalogno tritato, sale e pepe nero. Questo condimento è ideale per insalate di sedano rapa  e mela.

Ricordate che la polpa del sedano rapa tende ad annerire a contatto con l’aria, per cui, dopo averla tagliata o grattugiata, se non l’utilizzate subito mettetela in una ciotola con acqua e succo fresco di limone.

piatto verde pieno di sedano rapa grattugiato

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*