TRE RICETTE PER IL CAVOLO CAPPUCCIO

Insalata di cavolo rosso

cavolo rosso tagliato a metàMi capita tutti gli anni: non appena torno in Germania dopo il lungo soggiorno estivo in Italia mi riesplode dentro la voglia di insalate di cavolo cappuccio. E non è solo perché qui questi ortaggi sono buonissimi e perché li si trova dappertutto a poco prezzo. Nei supermercati tedeschi si trova ogni ben di Dio in fatto a verdura e frutta (che poi il tutto sappia per lo più d’acqua è un’altra storia, di cui potremo sempre parlare ), quindi non mi mancherebbe la materia prima per concentrarmi maniacalmente su altri tipi di insalata, ma ogni anno va così, vengo colpita da cavolomania” e non c’è proprio ragione. D’altronde non cerco certo di “contenermi”, viste le straordinarie proprietà nutrizionali di questi ortaggi. Anzi, già che ci sono ve le ricordo, riprendendole dal mio libro Tutto su insalate e condimenti, quello in cui analizzo i principali ingredienti per l’insalata.

I cavoli contengono una grande quantità di vitamine: protovitamina e vitamina A, vitamine B1, B2, B9 (acido folico), PP, C, K, U. Significativa anche la presenza di minerali: fosforo, calcio, ferro, zolfo, potassio (che ha un ruolo importante nel controllo della pressione arteriosa) , rame, magnesio per citarne solo alcuni. Significativa l’alta percentuale di antiossidanti.
La caratteristica nutrizionale più importante, però, per i cavoli cappuccio, i cavoli verza e i cavolini di Bruxelles , come , per tutte le Crucifere , è, però, la capacità di contrastare l’insorgenza di vari tipi di tumore, come dimostrato da numerose ricerche cliniche. Protagonisti attivi di questa lotta contro la diffusione e la proliferazione delle cellule tumorali sono gli isotiocianati, composti chimici di cui sono ricchissimi, responsabili anche del caratteristico odore pungente di questi ortaggi”.

A questo punto, per stuzzicare anche la vostra voglia di cavolo cappuccio , vi propongo 3 ricette veloci per utilizzarlo al meglio in insalata.

INSALATA DI CAVOLO E MELA ALL’ARANCIA

Ingredienti: per 2 persone

250 gr. di cavolo cappuccio rosso già affettato e lavato
½ mela verde Granny Smith
4 gherigli di noce tostati
Il succo di ½ arancia
Il succo di ½ limone
Un pizzico di peperoncino in polvere
Olio extravergine d’oliva
Sale e pepe nero macinato al momento.

Riunite in un’insalatiera il cavolo e la mela tagliata a fettine sottili (con la buccia!) e conditeli con l’emulsione preparata con 2 e ½ cucchiai di olio, il succo d’arancia, il succo di limone, il peperoncino, una presa di sale e una spolverata di pepe. Mescolate con cura e lasciate riposare in frigorifero per 20 minuti. Al momento di portare in tavola aggiungete i gherigli di noce spezzettati .

sezione di cavolo rosso

INSALATA SEMPLICE DI CAVOLO ALL’AMERICANA (COLESLAW)

Ingredienti per 2 persone

Cavolo cappuccio bianco già lavato e asciugato 250 gr.
Carota a julienne 50 gr.
1 cucchiaino da caffè di peperoncino verde fresco tritato
3 cucchiai di maionese allo yogurt
1 cucchiaio di succo fresco di limone
½ cucchiaio di zucchero
Sale e pepe bianco macinato al momento

Riunite in un’insalatiera il cavolo, la carota e il peperoncino e conditeli con la salsina preparata amalgamando la maionese con il succo di limone, lo zucchero, una presa di sale e una spolverata di pepe. Mescolate con cura e mettete in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.
Questa insalata si conserva perfettamente in frigorifero anche per 3 giorni.

INSALATA DI CAVOLO ALLA SENAPE

Ingredienti per 2 persone

Cavolo cappuccio rosso già lavato e asciugato 250 gr.
1 mela dolce sbucciata e tagliata a dadini
barbabietola già cotta, a dadini 80 gr.
2 cucchiai di semi di zucca tostati
1 cucchiaio di cipolla bianca tritata
Olio extravergine d’oliva
Aceto di mele
1 cucchiaino da tè colmo di senape aromatica
Sale

Versate nell’insalatiera il cavolo, la mela, la barbabietola e la cipolla, e condite con l’emulsione preparata con 3 cucchiai d’olio, 1 cucchiaio d’aceto, la senape e una presa di sale. Mescolate con cura e tenete in frigorifero per un’ora prima di servire. Al momento di portare in tavola mescolate nuovamente e cospargete di semi di zucca.

Insalata di cavolo rosso

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*