INSALATE DA DIVANO PER I MONDIALI: TABULÈ CON POLLO

Nella foto si vede un piatto di tabulé con pollo, pomodori e menta

 

Insalate da divano, ovvero insalate da mangiare standosene comodamente sul sofà di casa con gli occhi fissi sul piccolo schermo per seguire le partite dei Mondiali  FIFA dal Brasile. Come devono essere  le insalate per questa “modalità” di consumo? Poche le regole da seguire:

1) preferire le insalate di cereali o con legumi, che assolvono la funzione di piatto unico saziante; Nella foto si vede un pallone da calcio conil marchio e logo InsalataMente

2) evitare le insalate con foglie molto grandi non spezzettate  o con condimenti che restano  molto liquidi, altrimenti ciao tappezzeria del divano;

3) variare, variare, variare le ricette. Anche se l’attenzione è sulla partita, nessuno vuole mangiare lo stesso piatto per tre giorni di fila. L’occasione è ghiotta anche per provare nuovi condimenti e nuove “basi”, dalla quinoa all’orzo,  alle cicerchie;

4) a proposito di condimenti, evitare come la peste i condimenti pronti da insalata di riso. Omlogano il gusto e trasformano il piatto in un mischione senza personalità.

5) prediligere ricette che possono essere preparate ore prima, o addirittura il giorno precedente. Così  da non passare tutto  il tempo in cucina  mentre gli altri si godono la partita;

Detto questo, oggi partiamo con un mio classico; la tabulé (che andrebbe chiamata “il ” tabulè, come si dice in francese, ma a me piace renderla femminile visto che si tratta di un’insalata) al pollo e menta. Freschissima, stuzzicante e velocissima da preparare.

Tabulé con pollo e menta

Per due persone

bulghur già cotto e sgranato 250 g

2 pomodori San Marzano

petto di pollo lesso 180 g

¾ cetriolo

1 cipollotto fresco

Il succo di ½ limone

olio extravergine d’oliva*

2 cucchiai di menta fresca tritata

1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato

sommacco in polvere

sale e pepe nero macinato al momento

Tagliate  il pollo a cubetti. Lavate i pomodori, divideteli in due, eliminate i semi, e tagliateli a dadini. Pelate il cetriolo, dividetelo in 2 per il lungo, eliminate i semi, e tagliate la polpa a dadini che metterete in un colapasta con un pizzico di sale a perdere il liquido amarognolo. Dopo 15 minuti sciacquatelo, asciugatelo e versatelo in una terrina insieme al bulghur. Mondate il cipollotto e tritatelo grossolanamente. Aggiungete il cipollotto , il pollo e i pomodori agli ingredienti nella terrina. Preparate il condimento emulsionando 4 cucchiai abbondanti di olio , il succo di limone,la menta,  il prezzemolo, una presa di sale, una presa di sommacco e una spolverata di pepe. Versate la salsina ottenuta sulla tabulé e mescolate a lungo. Mettete in frigorifero per almeno 3 ore prima di portare in tavola.

Nella foto si vede un piatto di tabulé con pollo, pomodori e menta

*Se l’avete a portata di mano, potete sostituire l’extravergine con dell’extravergine aromatizzato alla menta, eliminando dagli ingredienti la menta fresca tritata,

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*