GRAN CALDO? È IL MOMENTO DELLA TABULÉ DA SCRIVANIA!

 

Caldo? Caldissimo? Ancora non potete permettervi  passare la giornata con i piedi nell’acqua? Allora consolatevi  pranzando in ufficio con un’insalata freschissima, saziante e, soprattutto, facile e veloce da preparare (chè in questi giorni  torridi nessuno ha voglia di stare  davanti ai fornelli!). Ve la passo già in dose per una persona, ovviamente, se volete servirla a cena a tutta la famiglia, non avete che da…moltiplicare!

 TABULÉ

Ingredienti per una persona

bulghur* già cotto 120 g

1 grosso pomodoro maturo

½ cetriolo

2 cucchiai colmi di prezzemolo fresco tritato

1 cucchiaio di menta fresca tritata

1 piccolo cipollotto fresco

Il succo di mezzo limone

olio extravergine d’oliva

sale

Tempo di preparazione: 20 minuti 

Versate il bulghur in una terrina .Pelate il cetriolo e tagliatelo  a dadini che metterete in uno scolapasta con un pizzico di sale per 10 minuti, per fargli perdere l’acqua di vegetazione che  lo rende meno digeribile. Intanto lavate il pomodoro e tagliatelo a pezzettini, eliminando i semi, poi aggiungeteli al bulghur insieme al prezzemolo, la menta  e il cipollotto tritato. Unite anche il cetriolo sciacquato e tamponato con della carta da cucina. Emulsionate  2 cucchiai di olio con il succo di limone e una presa di sale, poi versate  la salsina  sulla tabulé e mescolate con cura. Versate la tabulé  nel contenitore che utilizzerete per il trasporto fino al posto di lavoro  e chiudete il coperchio. Tenete  in frigorifero (ne avete uno in ufficio, si spera!)  fino al momento del consumo, all’ultimo momento aggiungete un filo d’olio e mescolate ancora.

Foto di un contenitore di plastica contenente una tabulé con forchetta

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*