PRIMAVERA, L’INSALATA È COLORATISSIMA!

Qualche giorno di silenzio (ma non sulla pagina Facebook di InsalataMente , la conoscete?).

Purtroppo in questo inizio di PNella foto si vede una copia della rivista Cucina Naturale con allegato il libro sull'insalata rimavera  sono veramente sovraccarica di cose da fare e spesso non riesco a sedermi al computer a scrivere con calma per queste pagine. Un blog è una cosa seria, mica ci si può buttare dentro qualsiasi cosa pur di postare. Almeno così la vedo io. E, a proposito di scrivere, vi voglio dare una bella notizia. Da qualche giorno è in edicola, con il numero di aprile di Cucina Naturale, il mio nuovo libro su insalate e condimenti pubblicato da Tecniche Nuove. Qui potete vedere una bruttissima foto della rivista con allegato, ma rende l’idea.  Questo è  un libro in cui ho esaminato puntualmente, anche dal punto di vista nutrizionale, gli ingredienti  con cui si possono preparare favolose insalate di qualsiasi genere. In appendice 27 ricette NUOVE NUOVE con condimenti molto particolari. Se vi intriga, chiedetelo al vostro edicolante. In maggio, comunque,  arriverà anche in libreria. Adesso voglio offrirvi una ricetta (promessa agli amici di Facebook un paio di giorni fa, spero mi scusino il ritardo). È la prima ricetta “primaverile” della stagione.  Profumata e coloratissima.  Qui, infatti,  splende il sole e c’è una temperatura gradevolissima, tanto che da domani comincerò le grandi manovre in giardino. L’idea per  questo piatto mi è venuta al supermercato, dove vendevano delle bellissime  fragole di provenienza italiana. “Non sapranno di nulla”, mi son detta. E invece no, a dispetto della coltivazione in serra sono dolcissime e profumatissime. Anche l’uva –non propriamente un frutto di Primavera, ma qui si trova tutto l’anno e mi  intrigava come tocco di colore –  era dolce e profumata. Mai essere troppo prevenuti. Godetevi questa ricetta.

INSALATA PRIMAVERILE CON FRUTTA

Ingredienti per due persone

  ½ cespo di indivia frisée Una manciata di spinacini o portulaca 6 fragole (grosse) 6 chicchi d’uva rosata (potete sostituire con frutti di bosco) 4 gherigli di noci 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato 1 cipollotto fresco tritato finemente olio extravergine d’oliva aceto balsamico miele (sceglietene uno molto liquido) sale e pepe bianco da macinare al momento   Tempo di preparazione: 15 minuti circa   Mondate le foglie da insalata, lavatele, asciugatele e  spezzettatele nell’insalatiera (potete lasciare intere le foglie di spinacini, se non sono troppo grandi). Mondate le fragole, lavatele, asciugatele tamponandole con carta da cucina e poi tagliatele a fettine che aggiungerete all’insalata, insieme agli acini d’uva, lavati, asciugati, divisi in due e privati di eventuali semi. Tostate i gherigli di noci in un padellino con fondo antiaderente, poi metteteli da parte a raffreddare. Preparate la vinaigrette con 3 cucchiai di olio, 1 cucchiaio d’aceto, ½ cucchiaio di miele, il cipollotto, una presa di sale e una spolverata di pepe. Versate il condimento ottenuto sull’insalata e mescolate con cura. Cospargete il prezzemolo e mescolate ancora una volta. Aggiungete i gherigli di noce spezzettati e portate subito in tavola. Se vi piace, potete aggiungere a quest’insalata anche una  manciata di Parmigiano Reggiano a lamelle. Ci sta d’incanto!

Nella foto si vede un piatto bianco con un'insalata coloratissima con fragole

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*