Il cavolo rapa per un’insalata “nordica” con gamberi

Chi segue la pagina  Facebook di InsalataMente lo ricorderà, qualche giorno fa ho postato la foto di un ortaggio che sembra uno sputnik che non mi è mai capitato di vedere in Italia, ma che è popolarissimo in Germania. Si tratta del cavolo rapa,  che qui è chiamato  Kohlrabi. La cosa curiosa è che quasi ovunque, dove è in vendita, tanto al supermercato quanto sui mercati  all’aperto è sempre segnalato come proveniente dall’Italia. Mi par di capire che il nostro Paese è il paradiso dei cavoli rapa (Kohlrabi) ma  quasi nessuno li consuma  e vengono spediti tutti al Nord. Con un po’ di titubanza mi son decisa a comprarne uno, ad aprilo e ad assaggiarlo. Il sapore è delicato e ricorda molto quello delle rape, delle quali, lo ammetto, non sono una fan sfegatata. Per utilizzare il mio cavolo rapai ho deciso di farne un ingrediente da insalata, pescando, per il condimento, tra le ricette della tradizione nordica.  Ecco qui il risultato. Credetemi, è niente male! Tenete presente questa ricetta se vi capita di incappare in uno dei milioni di cavoli rapa che a quanto pare girano per l’Italia ma che raramente si vedono!

INSALATA DI GAMBERI, CAVOLO RAPA E CETRIOLO

 

Per due persone

 6   gamberi  o scampi piuttosto grossi
½ cavolo rapaNella foto si vede un cavolo rapa detto kohlrabi
1 piccolo cetriolo
½ scalogno (o ¼ di  cipolla bianca)
1 cucchiaio di aneto fresco tritato
1 cucchiaio di succo fresco di limone
Olio extravergine d’oliva molto delicato (o olio di mais)
Aceto di vino bianco
Zucchero
Pepe rosa in grani
Sale


 Tempo di preparazione: circa 60 minuti  compresa la refrigerazione

Lessate i gamberi per 1 minuto circa (fino a che diventano opachi) in acqua bollente salata, acidulata con il succo di limone e a cui avrete aggiunto una macinata di pepe. Poi scolateli e metteteli da parte a raffreddare. Quando sono freddi, sgusciateli.

Preparate la vinaigrette emulsionando 3 cucchiai d’olio, 2 cucchiai d’aceto, l’aneto, un pizzicone di zucchero, una presa di sale e una spolverata di pepe. Sbucciate il cavolo rapa e tagliatelo a fettine. Lavate il cetriolo, asciugatelo, dividetelo in due per il lungo ed  eliminate i semi interni con uno scavino, poi tagliatelo a fettine che risulteranno come delle mezzelune. Sbucciate lo scalogno e tagliatelo a fettine. Riunite il cetriolo, il cavolo rapa e lo scalogno in una terrina, e irrorateli con il condimento preparato. Mescolate l’insalata, coprite la terrina con della pellicola da cucina e mettetela in frigorifero  per mezz’ora. Trascorso questo tempo, toglietela da frigorifero, mescolate un’altra volta e aggiungete i gamberi . Mescolate delicatamente e servite dividendo l’insalata  su due piatti individuali.

 Nella foto si vede un'insalata di scampi, cavolo rapa e cetriolo su un piatto bianco

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*