Farro in insalata,con uova e funghi è più gustoso!

 

 

Il farro! Il farro! Credetemi, è  stata quasi una visione ceestiale quella che ho avuto  settimana scorsa quando, andando a fare la spesa all’Aldi –il supermercato discount che  in Germania è concorrenziale a Lidl- ho trovato su un bancone vari pacchetti di cereali biologici,  tra cui il farro che adoro. Qui si chiama “dinkel” e non è diffuso come in Toscana dove trascorro vari mesi l’anno. In Versilia  parlare di farro è come parlare di zafferano a Milano: un must in ogni cucina. Lo si trova in qualsiasi negozio di alimentari, qui in Cruccolandia è una rarità. Finora  in ogni mio rientro in Baviera dalla nostra casa tra gli ulivi me ne sono portata diversi pacchetti (per la gioia di mio marito che sostiene che i nostri da casa a casa non sono viaggi ma traslochi!). Ora ne ho fatto una scorta tale che fino anno sono a posto per tutte le insalate di farro  che mi passeranno per la testa.  Il motivo di tanto e tale amore per questo cereale è molto semplice:  lo trovo  un ingrediente sano e   leggero che permette di preparare ottime insalate piatto unico molto sazianti  per i pasti  nella bella stagione, inclusi  quelli da portare con sé per la pausa pranzo al lavoro o per un picnic (ora, con i 20 gradi previsti per questo weekend, si comincerà a parlarne seriamente). Insomma, è un’eccellente alternativa al riso, sia per il gusto che per la consistenza dei chicchi.  Qui ve lo propongo in una versione campagnola, piacevole per il palato ma anche per gli occhi perché porta un po’ di  allegro colore nel piatto.

 

INSALATA DI FARRO ALLA CAMPAGNOLA

 

Ingredienti per 2 persone

 

Farro già lessato 300 g

4 cucchiai di funghi sott’olio

2 coste di cuore di sedano con le foglioline

2 uova sodeNella foto si vede un tagliauova sode verde

Olio extravergine d’oliva

1 cucchiaino da tè  di senape delicata

1 cucchiaio di succo fresco di limone

1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato

½ spicchio d’aglio tritato finemente*

Sale

Pepe nero macinato al momento

 

Tempo di preparazione: 10 minuti + la refrigerazione

 

Versate il farro in un’insalatiera. Tagliate a pezzetti i funghi, ben sgocciolati dall’olio di conservazione, e aggiungeteli al farro. Mondate e lavate il sedano,asciugatelo e  tagliatelo a rondelle che unirete agli ingredienti nella terrina . Sgusciate  le uova  e tritatele o tagliatele a pezzetti (io ho usato il tagliauova  Zeal, zac zac!  in un attimo sono belle pronte)  e versatele nell’insalatiera. Preparate il condimento emulsionando in un barattolo di vetro con coperchio 4 cucchiai di olio, la senape, il succo di limone,il prezzemolo, l’aglio,  una presa di sale e una bella spolverata di pepe.  Versate la salsina ottenuta sull’insalata si farro, mescolate a lungo perché il condimento si  distribuisca bene su tutti i chicchi, poi coprite l’insalatiera con l’apposita pellicola  e mettete in frigorifero per almeno un’ora prima del consumo. Prima di portare in tavola mescolate ancora più volte.

* Se non vi piace, potete omettere questo ingrediente.

Nella foto si vede un'insalata di farro, funghi e sedano in una ciotola bianca

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*