L’INSALATA PROFUMA DI ARANCE ROSSE

etichetta dell'aceto di arance rosse

New entry nella mia dispensa. Ed è una new entry destinata a diventare un classico. L’aceto di arance rosse dell’Acetificio Aretino, infatti,  è una piacevolissima sorpresa per il suo aroma e il suo profumo, che aggiungono  una nota molto particolare a tantissime insalate (e non solo a quelle). Non  è eccessivamente acido, e si sposa magnificamente tanto con oli delicati quanto con oli dal gusto più marcato (anche se in questo caso il propendo per il primo tipo di olio).  Può essere usato in insalate di soli ortaggi,  con frutta, con carne e con pesce o crostacei.

Qui lo trovate nella ricetta che ho preparato in quattro e quattr’otto il giorno che mi è arrivato tra le mani.

 

INSALATA CON MELE

AL PROFUMO DI ARANCE ROSSE

 

Ingredienti per 4 persone

cuori di lattuga romana 180 g
2 mele dolci
1 piccolo finocchio
olio extravergine d’oliva
1/2 limone
1 cucchiaio abbondante di aceto di arance rosse
peperoncino in polvere
sale e pepe nero macinato al momento

Mondate la lattuga, lavatela e asciugatela con cura (ricordatevi sempre  che le tracce di umidità sulle foglie “disturbano” il condimento oleoso). Lavate le mele, asciugatele e, dopo aver eliminato i torsoli, tagliatele a fettine, senza eliminare la buccia. Spruzzatele con un po’ di  succo di limone perchè non anneriscano. Mondate il finocchio e affettatelo sottilmente utilizzando la mandolina. Riunite la lattuga, le mele, il finocchio  in una terrina.

Preparate il condimento emulsionando 3 cucchiai d’olio, 1 cucchiaio di aceto di arance rosse, un pizzico di peperoncino, una presa di sale e una spolverata di pepe. Versate la vinaigrette così ottenuta sull’insalata e mescolate con cura. Portate subito in tavola.

Nella foto si vede un'insalatiera con una ricca insalata con mele e lattuga condita con aceto alle arance

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*