Di cimice puzzerà lei, caro vivaista


Ieri ho comprato due piante di coriandolo all’agraria della mia amica Giulia a Camaiore. Non potete immaginare la mia piacevole  sorpresa quando le ho viste sul carrello, in Italia è così difficile trovarle. Chi segue questo blog sa quanto io ami

quest’aromatica che aggiunge una nota spettacolare  di sapore e  di profumo  all’insalata. Non a caso il cilantro (questo il suo nome spagnolo di questa erbacea)  è un must per l’insalata negli Stati Uniti, dove –va detto –di insalate se ne intendono alla grande. Potete, quindi, immaginare il mio sconcerto (eufemismo, ma questo è un blog per persone educate) quando girando il cartellino che accompagnava ogni pianta leggo queste parole” L’aroma di questa pianta e dei suoi semi freschi, non è gradevole, anzi è repellente. Le foglie e semi freschi emanano un puzzo che ricorda quello delle cimici. Però, i frutti, quando maturando diffondono un profumo molto caldo e piacevole”. Repellente? Puzzo che ricorda quello delle cimici? Ma sono matti (altro eufemismo)? Ma sanno di cosa stanno parlando questi vivaisti? Evidentemente no, visto che nell’elenco degli utilizzi in cucina della medesima,iportati sul medesimo cartellino,  citano di tutto, dai bolliti ai sottaceti fino ai confetti, senza un accenno all’insalata. Eppure non occorre una laurea in arte culinaria per saperlo, basta fare un minimo di ricerca su Google…

  

Mi auguro che per la prossima ristampa dei cartellini ci ripensino (e, magari,  rivedano anche la sintassi del testo, zoppicante come la loro conoscenza delle foglie di coriandolo in cucina).

2 Commenti

  1. Oggi sei su Akkiapparicette e così ti ho conosciuto. Ma vogliamo scherzare !!! Puzzo di cimice: ma chi l’avrà scritto. Sono rimasta talmente scandalizzata (adoro il coriandolo) che ti ho voluto lasciare un commento. Ma lo sanno quanti piatti strepitosi della cucina orientale e araba prevedono il coriandolo? Ma tu ora la pianti in vaso o in terra per il futuro? Cosa darei per averla anche io. Però mi dai una speranza di trovarla! Se mi puoi dare qualche indicazione passa a trovarmi. Ciao.

    • Ciao Grazia! Ho apprezzato molto il tuo commento. Spero che le mie rimostranze arrivino al produttore, che puoi facilmente individuare dalle foto. Si tratta di un grande vivaista,con ottima distribuzione su tutto il territorio nazionale, con facilità, quindi, potrai reperire anche tu il coriandolo. A proposito, io lo coltivo in vaso, ma potrebbe essere che provi anche a metterne una pianta nell’orto per vedere come reagisce. A presto!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*