Gelo, neve e…un’insalata al forno!


Ehi…fa freddo da voi? Qui si battono i denti. Il  termometro segna -5° in questo momento, mentre scrivo. E nevica (ma non dovrebbe nevicare a 0°? Mi sa che anche la neve non è più quella di una volta). Vabbé, meglio così, l’atmosfera romantica dell’Avvento è assicurata, e stando chiusi in casa non si hanno troppi rimpianti. In fondo a me va bene,  visto devo finire l’introduzione del libro (a proposito, sarà in libreria il 26 gennaio, gli impaginatori stanno lavorando come matti!) e ho mille altre cose da fare in vista degli ospiti che arriveranno per le vacanze di Natale (mica posso far trovare loro una casa che sembra un deposito di un’impresa di traslochi…). Ma c’è sempre tempo per una buona insalata. Questa volta, anziché nell’insalatiera, le foglie le ho messe nel forno
Insalata  al forno
Per due persone
1 cespo di radicchio di Chioggia
1 piccolo cespo di lattuga romana
3 cipollotti freschi
olio extravergine d’oliva
crema di balsamico
senape rustica   
miele
sale e pepe nero
 Tagliate l’insalata a spicchi (tenendo la base)  e il cipollotto a tocchetti, lavateli bene e asciugateli con cura, poi  disponeteli su un vassoio da forno ricoperto con l’apposita carta, irrorateli  con un filo d’olio, poi salateli e pepateli. 
Accendete il grill. Quando è pronto,  infornate e cuocete per 1-2 minuti  per parte  gli spicchi di lattuga romana, 2 minuti circa i cipollotti e 3-4 minuti per parte gli spicchi di radicchio. Fate attenzione a non far bruciare le foglie.
 Man mano che finite la cottura, togliete le insalate e i cipollotti dal forno.Eliminate  poi eventuali basi dure delle insalate e dimezzate gli spicchi se sono troppo grossi.  Disponete poi su un piatto di portata e irrorate con il condimento preparato emulsionando  tre cucchiai di olio, un cucchiaio di crema di balsamico, un cucchiaio di senape, ½ cucchiaio di miele, una presa di sale e pepe macinato al momento. Servite subito. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*