Rieccomi! Con una buona insalata che fa anche bene.


Un mese. Un mese intero. L’anno scorso avrei pensato fosse impossibile, ma è successo. Un mese intero senza scrivere una riga su questo blog, il mio blog. Ma intanto sono successe tante cose, quelle private ve le risparmio, anche perché non sono particolarmente interessanti,  mentre posso raccontarvi che ho cambiato macchina fotografica (e credo si veda), sono tornata in Baviera  per un po’ di mesi (e si vedrà dalle ricette in cui farà capolino spesso il mio amato aneto, che qui trovo con facilità mentre in Italia sembra di cercare l’araba fenice) ed è andato avanti il lavoro sul mio secondo progetto, Schiscetta !,  ma di questo racconterò nei prossimi giorni.
 Sarà per via del rientro nelle terre a nord delle Alpi, sarà che è la stagione, mi è riscoppiata la voglia di insalate di cavolo, che sono buone e fanno bene (mica dovrò stare qui a ricordarvi che questi ortaggi sono straricchi di vitamine e che, secondo varie   ricerche  gli isotiocianati presenti in cavoli e broccoli sarebbero  in grado di bloccare i melanomi ed altri nutrienti  possono contrastare l’insorgenza di altre forme tumorali?). Per cui la prima ricetta con cui ci ritroviamo è proprio un’insalata in cui questo ortaggio della famiglia delle crucifere ha un ruolo  da protagonista. Veloce da preparare, gustosa, croccante, interessante per chi ama la cucina etnica. Godetevela da soli, in famiglia, o con la persona del vostro cuore. A proposito, tra le mille virtù dei cavoli c’è anche quella di contribuire  a mantenere  costante la pressione sanguigna e regolare l’attività  del cuore, grazie al potassio di cui sono ricchi.
 
(Se volete approfondire il tema cavoli e salute cliccate qui).
 
Insalata di cavolo rosso e carote alla  moda turca
 
Per due persone
 
cavolo rosso tagliato  a julienne 150 g
carote  tagliate a julienne 150 g
un’abbondante  manciata di uvetta ammollata in acqua tiepida e strizzata
il succo fresco di un limone
½  cucchiaio di aneto fresco (o secco) tritato*

½  cucchiaio di prezzemolo fresco tritato

½ cucchiaio di sommacco in polvere 

olio extravergine di oliva
aceto di vino rosso
 
Riunite in un’insalatiera il cavolo, le carote, l’uvetta  e le erbe. Preparate il condimento emulsionando il succo di limone, 3 cucchiai di olio,1 cucchiaio scarso di aceto,  il sommacco, una presa di sale e una spolverata di pepe. Versate il condimento sull’insalata e mescolate con cura. Tenete in frigorifero per almeno 45 minuti prima di portare in tavola. Mescolate ancora una volta prima di servire.
 
*  Può essere sostituito con altro prezzemolo o, meglio, con coriandolo fresco. 

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*