È IL MOMENTO DELLE MELANZANE!

insalata di melanzane, olive e pomodori su piatto blu

Adoro l’estate e i suoi frutti che portano il sole nel piatto. Lavorare in cucina con gli ortaggi della stagione  mi procura ancora più gioia e soddisfazione perchè li sento particolarmente vivi. Non so spiegarvi il perchè, ma mi accade proprio così.

In questo periodo il mio orto sta sfornando zucchine e melanzane a più non posso, per cui mi sto dilettando a trovare mille variazioni per interpretare questi prodotti tipicamente estivi. Zigzagando in rete, alla ricerca di idee per piatti  mediterranei  e mediorientali (la mia nuova passione, Amazon mi sta procurando tutti gli strumenti adatti ad assecondarla), ho trovato varie versioni dell’insalata marocchina di melanzane, che presenta elementi comuni alla caponata siciliana. Con qualche aggiustatura secondo il mio gusto, eccola qua per voi. Difficile trovare un piatto più solare…

 

 

Insalata  di melanzane e mandorle all’uso marocchino

 

Preparazione: 10 minuti più la spurgatura delle melanzane

Cottura: 20 minuti circa

 

Ingredienti per 2 persone

2 melanzane (ideali  le tonde)

200 gr. di pomodori ciliegini o di datterini (o un mix dei due)

una manciata di olive nere denocciolate

30 gr. di mandorle sgusciate e pelate

2 scalogni

1 spicchio d’aglio tritato

10 foglioline di menta

cumino in polvere (oppure cannella)

paprica piccante (o peperoncino in polvere)

2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato

olio extravergine d’oliva

aceto di vino bianco

zucchero

sale

 

Lavate le melanzane e tagliatele a dadini e  mettetele a spurgare in uno  scolapasta  per 40 minuti, cosparse con un pizzico di sale. Poi asciugatele tamponandole con della carta da cucina. Sbucciate gli scalogni e affettateli a velo utilizzando la mandolina, poi metteteli  a rosolare  in padella con un paio di cucchiai d’olio. Quando sono trasparenti (attenzione a non farli bruciare!) aggiungete  l’aglio e continuate la cottura per un paio di minuti, unite le melanzane e  le mandorle e cuocete sino a che le melanzane sono dorate. Intanto lavate i pomodorini, divideteli in due eliminando i semi, e aggiungeteli alle melanzane insieme alle foglie di menta spezzettate, le olive, lo zucchero, 1 cucchiaio d’aceto, un pizzico di paprica , una presa di sale e  un pizzico (abbondante) di cumino. Continuate  a cuocere per una decina di minuti (fino a che le melanzane sono morbide). Togliete dal fuoco, aggiustate la salatura e unite il prezzemolo. Versate  in una terrina a raffreddare e tenete in frigorifero fino al momento di portare in tavola. A piacere, potete servire quest’insalata anche tiepida.

 

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*