Insalata di patate violarancio

Per due persone
1 patata dolce non molto grossa
1 scalogno tritato
olio di noci
olio extravergine d’oliva
aceto ai lamponi
2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
senape
sale e pepe nero
Lessate le patate viola  in abbondante acqua salata , tenendole al dente (circa 20 minuti, ma controllate  la cottura pungendole con una forchetta), poi pelatele (non è facile, con le Vitelotte ci vuole un po’ di pazienza) e mettetele a raffreddare. Lessate la patata dolce in acqua senza l’aggiunta di sale (circa 25/30minuti, deve risultare più morbida delle patate viola per diventare anche condimento del piatto),  pelatela e lasciatela raffreddare. Tagliate a pezzi tutte le patate e versatele in un’insalatiera. Preparate la vinaigrette emulsionando 2 cucchiai di olio di noci, 1 cucchiaio di olio evo, 1 cucchiaio abbondante di aceto, 1 cucchiaino di senape,  lo scalogno, il prezzemolo, un’abbondante presa di sale e pepe macinato al momento. Versate il condimento sull’insalata, mescolate con delicatezza, aggiustate di sale e mettete in frigorifero per un paio d’ore prima di servire.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*