La parola del giorno: mitologia

 – 3
Mitologia (s.f.)
Nella mitologia greca  Hera, la moglie di Zeus,  generò  la figlia Ebe , la dea della giovinezza, dopo essersi seduta  su un cespo di lattuga.

Dopo questa curiosità che ci ha portato sull’Olimpo, passiamo dalla lattuga alle patate, protagoniste della mia insalata di oggi:  un piatto che si prepara velocemente e che è interessante in ogni stagione. Tenetelo presente anche per l’estate.

Insalata di patate al vino bianco
Per due persone
3 grosse patate
2 filetti d’acciuga sott’olio
1 cucchiaio di capperi sott’aceto
1 ½ cucchiai di vino bianco secco 
1 cucchiaio scarso di succo fresco di limone
olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di erba cipollina tritata
sale e pepe nero
Lessate le patate , pelatele mentre sono ancora calde e tagliatele a pezzi , versateli in un’insalatiera  e conditeli con un cucchiaio d’olio. Preparate il condimento frullando 3 cucchiai di olio, il vino, i filetti d’acciuga, i capperi strizzati, il succo di limone, una presa di sale e una spolverata di pepe macinato al momento. Versate la salsina ottenuta sulle patate ancora tiepide, mescolate bene e mettete in frigorifero per almeno un’ora. Prima di servire cospargete l’insalata  d’erba cipollina e mescolate ancora una volta.
Consiglio: potete sostituire i filetti d’acciuga con un cucchiaino da tè di pasta d’acciughe e l’erba cipollina con del prezzemolo.
Insalata di patate al vino bianco

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*