La parola del giorno: faccia

– 10

Faccia (s.f.). Curioso, ho trovato un modo di dire  che cambia faccia a seconda delle lingue in cui appare. Da noi profuma di rosa, in Spagna (e in tutti i paesi di lingua spagnola) di insalata e nel mondo anglosassone di cetriolo.

In italiano, infatti,  si dice  “rimaner fresco come una rosa“, in spagnolo lo stesso concetto è espresso con : Quedarse tan fresco como una lechuga” (rimaner fresco come una lattuga) mentre  in inglese  una persona che passa attraverso ogni situazione, imperturbabile , è “as cool as a cucumber”  (fresco come un cetriolo). 

A proposito di lattuga, per l’insalata di oggi ho utilizzato una croccantissima iceberg

Insalata di lattuga iceberg 
e avocado al limone
 Per due persone

1 piccolo  cespo di lattuga iceberg (1/2 se è grosso)
1 grosso avocado (o 2 piccoli)
un pugno di olive nere denocciolate 
olio extravergine di oliva
il succo di 1/2 limone
sale e pepe

Mondate la lattuga , e lavatela. Con alcune foglie di lattuga rivestite una piccola insalatiera, affettate il resto finemente. Sbucciate gli avocado, eliminate il nocciolo e tagliate la polpa a fettine che unirete alla lattuga affettata in una terrina. Condite l’insalata con l’emulsione preparata con 2 cucchiai di olio, il succo di limone, una presa di sale e una bella spolverata di  pepe macinato al momento.  Versate l’insalata nell’insalatiera , sopra le foglie di lattuga, e cospargete con le olive tagliate a rondelle. Servite subito. 

Insalata di lattuga iceberg e avocado al limone










Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*