La parola del giorno: cantautore

-17

 

Cantautore (s.m.)
È bello parlare d’amore
tra un fritto e un’insalata
e dirti «che fortuna averti incontrata ».
Fabio Concato, Domenica  bestiale (1982)
Chissà se al cantautore milanese piacerebbe l’insalata  che vi propongo oggi…
Insalata di finocchio arancia e mela

Per due persone

1 finocchio (non troppo grosso)
1mela verde ( Granny Smith)
1 grossa arancia
4 datteri
olio extravergine di oliva
1/2 limone
sale e pepe nero

Mondate il finocchio,  eliminando le foglie esterne più dure e rovinate, poi affettatelo finemente utilizzando una mandolina. Sbucciate l’arancia al vivo e tagliatela a fettine che dividerete a metà. Sbucciate la mela, tagliatela  a fettine, eliminando il torsolo, e  spuzzatela con qualche goccia di limone.  Disponete su due piatti individuali il finocchio, l’arancia e la mela e metteteli in frigorifero per paio d’ore. Preparate il condimento emulsionando 3 cucchiai di olio, 2 di succo di limone, sale e pepe. Condite le insalate sui piatti al momento di portarli in tavola, cospargendo con i datteri snocciolati e tagliati a striscioline.

Insalata di finocchio, arancia e mela

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*