La parola del giorno: vitabeata

 

-25

Vitabeata .

Così recita un proverbio trevigiano:

Chi magna radici e salata fa la vita beata!

Ed è proprio un   radicchio trevigiano (un  rosso precoce)  il protagonista “amaro” della mia ricetta di oggi:
Insalata dolce amara 
con formaggio di capra e  noci caramellate
 
Per due persone
radicchio  rosso di Treviso  80 g
lattuga 80 g
1 mela
un pugno di cranberry  (mirtillo rosso)  disidratati
un pugno di uvetta
formaggio fresco di capra 60 g
gherigli di noce 60 g
zucchero 60 g
olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di scalogno fresco tritato
aceto di vino rosso
senape
sale e pepe
Prima di tutto caramellate le noci, tostandole  leggermente in una padella antiaderente senza aggiungere grassi,  unendo poi lo zucchero e mescolando continuamente finché le noci sono ricoperte da un sottile strato di caramello.  Versatele poi  su un foglio di carta da forno e lasciatele  raffreddare.
Mondate le insalate, lavatele, asciugatele e spezzettatele in un’insalatiera. Aggiungete i cranberry e l’uvetta (se necessario ammollata per un quarto d’ora in acqua tiepida) , la mela sbucciata e tagliata a pezzetti, e le noci caramellate  spezzettate grossolanamente. Preparate la vinaigrette sbattendo vigorosamente in un barattolo con coperchio 3 cucchiai di olio, 1 di aceto, un cucchiaino di senape, ½ cucchiaino di miele,  una presa di sale e pepe  macinato al momento. Condite l’insalata con la salsina ottenuta e sbriciolatevi sopra il formaggio di capra  prima di portare in tavola.
Consiglio: se vi piace un’insalata ancor più saporita, potete aggiungere al condimento mezzo spicchio d’aglio tritato finemente.
Insalata dolce amara con formaggio di capra e noci caramellate

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*