La parola del giorno: Cervantes

-32

Cervantes.

Il miglior condimento che ci sia è la fame.
Miguel de Cervantes
Il condimento della mia insalata di oggi , delicato e profumato, di sicuro avrebbe conquistato anche l’autore del  Don Chisciotte…

Insalata con arancia e pistacchi

Per due persone
lattughe miste (io ho usato un cuore di romana e della iceberg)  g 180
1 grossa  arancia bionda
2 cucchiai di pistacchi sgusciati e tritati
1 ½ cucchiai di succo di limone fresco
1 ½ cucchiai succo d’arancia
1 cucchiaio da caffè di miele
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe nero
Mondate le lattughe, lavatele e asciugatele, poi spezzettatele in un’insalatiera. Pelare gli spicchi dell’arancia al vivo e unirli all’insalata. Preparare il condimento emulsionando il succo d’arancia, il succo di limone, l’olio, il miele, una presa di sale e una bella spolverata di pepe macinato al momento. Condite l’insalata con la salsina ottenuta e mescolate con cura. Prima di servire cospargete l’insalata con i pistacchi tritati.
Consiglio: potete aggiungere a quest’insalata anche una manciata di rucola. Il contrasto dolce/maro tra rucola e arancia è gradevolissimo.

Insalata con arancia e pistacchi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*