La parola del giorno: show

-65

Lea Linster

Show. Pomeriggio a  Eat & Style,  una  manifestazione replicata in 4 città tedesche (Monaco, Norimberga,Colonia e  Stoccarda) ,   dedicata al miglior mangiare e miglior bere secondo il  germanico intendere,  giunta alla quarta edizione. Domani vi racconterò le mie impressioni , con qualche foto che ho scattato. Oggi vi mostro solo quelle dello spettacolare show cooking cui ho assistito. Nella cucina (bellissima!)   allestita sul palco Lea Linster, lady chef stellatissima proprietaria di un ristorante in Lussemburgo. È stata la prima dei 4  grandi cuochi  che in questo weekend si alterneranno davanti al pubblico dell’evento. Sono rimasta colpita  dall’accoglienza a questa signora: quando è entrata nella hall in cui si teneva l’evento,  è stata accolta come una pop star in nell’ovazione dei 500 presenti  paganti (alle 3 del pomeriggio di un venerdì, ma vi rendete conto?). Roba da non credere. Lei, comunque è bravissima nell’intrattenere  e trascinare il pubblico, un’autentica show woman. Cosa ha cucinato? Un grosso Blanc manger e un tortino di funghi e cipolle glassate su base di pasta brisé.

 

 

 

 

E ora…la mia insalata di oggi!

 

Insalata  di mele e indivia belga

con noci

Per due persone

 

3 cespi d’indivia belga

2 mele (io ho usato una Granny Smith e una Fuji)

1 cucchiaio di aceto aromatizzato alle noci

un pugno di gherigli di noce

½  cucchiaino di senape

olio extravergine d’oliva

sale

pepe di Cayenna

 

Lavate  l’indivia , eliminando le  foglie più esterne e la base amara, asciugatela e tagliatela  a rondelle che verserete  in un’insalatiera.

Sbucciate le mele, tagliatele a fettine  e aggiungetele all’insalata. Tritate grossolanamente i gherigli di noce e uniteli all’indivia e alle mele. Condite l’insalata  con l’emulsione preparata sbattendo con una forchetta in una ciotolina 2 cucchiai di olio, uno di aceto, una presa di sale e un pizzico di pepe di Cayenna.

 

Insalata autunnale di mele e indivia con noci

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*