La parola del giorno: Kronwinkl

 

-70

 

Kronwinkl. Dopo una passeggiata in una spettacolare natura dorata, piacevole pausa  pomeridiana per un caffè all’Hotel Kronwinkl, la  romantica locanda di campagna ai piedi  ai piedi del castello dei von Preysing (un maniero del XII secolo, mica uno scherzo!). Davanti a una fetta di torta alla  “russa” ,  mezz’ora di chiacchiere con la proprietaria del ristorante. Manco a dirlo, si è parlato a lungo di insalate. Sembra che ovunque io vada questo piatto mi venga incontro…

 

 

 

La ricetta di oggi ha note decisamente di stagione, si prepara in pochi minuti ed è un ottimo piatto unico da portare in tavola quando si ha fretta.

Insalata d’autunno con frutta secca

Per due persone

lattuga romana 150 g

½ mela

½ pera

un pugno di gherigli di noce

5 prugne secche denocciolate

1 cucchiaio di semi di zucca tostati

2 cucchiai di funghi sott’olio sgocciolati

2 cucchiai di uvetta sultanina

1 fetta di pan carré

olio extravergine di oliva

olio di noci

aceto balsamico

sale e pepe nero

Mettete a mollo in acqua tiepida  l’uva sultanina per 10 minuti, poi scolatela e strizzatela bene.  Eliminate la crosta del pan carré , tagliatelo a dadini e fateli tostare per qualche minuto  con un filo d’olio evo  in una padella con fondo antiaderente .Sbucciate la mela e la pera e tagliatele a fettine. Intanto mondate la lattuga, lavatela, asciugatela  e tagliatela a striscioline non troppo sottili che verserete in un’insalatiera. Aggiungete alla lattuga le prugne tagliate a pezzi, i gherigli di noce tritati grossolanamente, i funghi (tagliati a pezzetti se sono troppo grossi), la mela e la pera e i crostini. Condite con l’emulsione preparata con 2 cucchiai di olio di noci, 1 scarso di aceto, sale e pepe macinato al momento.

 

Insalata autunnale con frutta secca

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*