La parola del giorno: lantana

 

 

-93

Pier Luca se la ride  quando gli chiedo di guardare in macchina…

Lantana  (s.f,). Stamattina  sosta per un caffè alla torrefazione Cardinali a Montignoso, nel bel mezzo del paese. Come al solito tanta allegria, tante golosità che sembra ti dicano “portami via con te…” e tante  tazze di caffè e cappuccini che  testimoniano come  la perfezione in materia di caffetteria sia alla portata anche di un piccolo centro. Mi piace l’idea di Pier Luca di far trovare ogni giorno agli avventori una massima su cui riflettere,  lasciata sui tavolini. È un tocco di grazia raro in un locale di paese.

Il pezzo meglio del break odierno, però, è stata la chiacchierata con Virgilia, filosofeggiando sulla vita. Al termine, quando già mi preparavo ad andar via, le ho fatto i complimenti per la grossa lantana rossa  che fa da siepe in un angolo del suo giardino, proprio accanto al locale.

« E pensare che non la curo neppure –mi ha detto- si vede che le fanno bene le chiacchiere che si fanno  qui al caffè ». Bella idea quella delle chiacchiere come fertilizzante naturale. Devo ricordarmela.

Tornata a casa (con un pacchetto di biscottini al caffè che assalterò domattina per colazione), in quattro e quattr’otto ho preparato l’insalata di oggi, che coniuga ananas e prosciutto. Ecco la ricetta:

 

Insalata riccia con prosciutto e ananas

Per due persone

indivia riccia 140 g

prosciutto cotto a cubetti  80 g

3 fette di ananas fresco (o conservato al naturale)

6 gherigli di noce

1  cucchiaio di succo di limone

2 cucchiai di maionese (io ho usato quella allo yogurt, più leggera)

qualche stelo di erba cipollina

noce moscata

sale e pepe nero

Mondate l’insalata , lavatela, asciugatela e tagliatela  a pezzetti che verserete in un’insalatiera. Riducete  a pezzetti le fette di ananas e aggiungetele all’insalata insieme ai cubetti di prosciutto. Tritate l’erba cipollina e sminuzzate i gherigli di noce.  Preparate il condimento amalgamando la maionese con il succo di limone, una presa di sale, una spolverata di pepe macinato al momento e  un pizzico di noce moscata. Aggiungete alla salsa ottenuta i gherigli di noce e l’erba cipollina, e versate il condimento sull’insalata. Mescolate con delicatezza e servite.

 

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*