LA PAROLA DEL GIORNO: CAROTE

insalata di carote in ciotola verde

-96

Carote (s.f.)   Mi sa che i miei figli hanno ragione: comincio a perdere colpi. Stamattina sono scesa nell’orto che mi sta riservando ancora qualche sorpresa. Ho raccolto 2 peperoni, un po’ di foglie di bieta e 4 carote. Poi sono andata a fare la spesa e, svampita quale sono, ho comprato un  grosso mazzo di carote fresche. Risultato: il cassetto del frigo straborda di fittoni  arancioni…Per questa  ragione le prossime insalate – a cominciare da quella di oggi-  vedranno una discreta presenza di questi ortaggi.

A proposito di insalate di carote, a quanto pare  il consumo di questo piatto in Europa è abbastanza recente. Fino al secolo scorso, infatti, nel vecchio continente si mangiavano solo carote cotte, prevalentemente nelle zuppe.  L’utilizzo di carote crude fu fino ad allora  una prerogativa solo dei Paesi del nordovest africano, soprattutto del Marocco, che esportò poi questa abitudine culinaria.

Altra curiosità: le insalate di carote  (gezer chai , letteralmente carote vive)  sono uno dei piatti tradizionali in Israele per  lo Rosh haShana (in ebraico ראש השנה, letteralmente capo dell’anno) , il capodanno religioso, uno dei tre contemplati dal calendario ebraico, e simboleggiano l’augurio per un dolce e fruttuoso anno nuovo.

 

Dopo queste pinzillacchere a forma di carota, vi racconto l’insalata di oggi:

 

 

 

 

 

Insalata di carote alla marocchina

(Shlata Chizo)

 

Ingredienti per 2 persone

4  carote freschissime

½ limone

2 cucchiai di prezzemolo  fresco tritato

1 cucchiaino di cumino in polvere

½  spicchio d’aglio (facoltativo)

olio extravergine di olive

1 cucchiaino di paprika dolce

una punta di  cucchiaino di pepe di Cayenna  

sale

 

Lavate  le carote, raschiatele  e tagliatele  a nastri che  verserete in un’insalatiera. In una ciotolina versate tutti gli ingredienti per il condimento: 2 cucchiai  di olio evo, 1 cucchiaio e mezzo di succo di limone, l’aglio tritato (facoltativo, la ricetta originale ne richiederebbe almeno uno, ma se non volete stendere con l’alito chi è vicino è meglio ridurre la dose), la paprika, il cumino, il pepe e una presa abbondante di sale, sbattete con forza poi versate la salsina ottenuta sulle carote e mescolate con cura. Mettete in frigorifero per almeno 3 ore prima di servire (le carote devono assorbire bene il condimento). Servite  l’insalata a temperatura ambiente o fredda  da  frigorifero.

 

insalata di carote in ciotola verde

 

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*