La parola del giorno: vuoto

-113

Luciano è vuota

Vuoto (s.m.). I ragazzi sono partiti. Sono tornati  a casa perché a giorni riprenderanno l’università. Le loro stanze sono vuote, la casa è vuota, Luciano è vuota. La  calda luce settembrina  che ci avvolge mi sembra appannata.

Non vi tedio oltre con le mie malinconie. Passiamo alla ricetta di oggi: un’insalata coloratissima che si prepara in pochi minuti.
Insalata con agrumi e melagrana
Per due persone
1 arancia
1 pompelmo rosa
1 mapo
1 melagrana
½ avocado
2 manciate di misticanza   lavata e asciugata
½ limone
qualche foglia di menta
olio extravergine di oliva
sale e pepe
Sbucciate l’avocado e tagliatelo a dadini. Spruzzatelo con qualche goccia di limone perché non annerisca. Sbucciate il pompelmo, il mapo e l’arancia al vivo, tagliateli a fette che dividerete  a metà. Sgranate la melagrana salvandone il succo. Disponete la misticanza su un piatto di portata e distribuitevi sopra le fette di agrumi e i dadini di avocado. Cospargete con i chicchi di melagrana e le foglioline di menta. Condite con la salsina ottenuta emulsionando 2 cucchiai di olio, il succo della melagrana, un cucchiaino di succo di limone, sale e pepe macinato al momento.Servite subito.
Insalata con agrumi e melagrana

Per scrivermi: insalatamente@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*