La parola del giorno: Como

-116

 

Como. Ancora una volta nella città del mio  liceo, in balia di  sensazioni  contrastanti. Da un lato l’emozione e la  nostalgia per quegli anni d’allegra incoscienza , con conseguente  ricerca di angolature e situazioni che possano far riaffiorare qualche  ricordo, dall’altro il turbamento per il  trovarla sciatta, immobile e svenduta ai turisti, da cui la voglia di levarmene appena possibile. Sulla via per l’hotel ,  capolavoro di trasandatezza a dispetto delle quattro stelle sventolate (ma dove le hanno recuperate, nelle patatine? Tripadvisor raccoglierà il mio pensiero in merito),  ho fatto un giro al mercato coperto, semi chiuso perché lavora prevalentemente al mattino. Cercavo la macelleria  dove mia madre si faceva preparare l’arista legata e speziata . Era un modo di cercare qualcosa di lei, credo. Comunque sia non l’ho trovata, o forse non l’ho riconosciuta. Ho camminato tra i banchi di verdurai disattenti senza reale interesse a vendere, accanto a uno squallido bar con quattro avventori annoiati  immersi  in una partita a scopa, poi lungo vetrine zeppe  di luganeghe e trippe che mi hanno fatto tirar dritto alla ricerca di una boccata d’aria.

Cara Como, devi tirar fuori qualcosa di diverso  se vuoi continuare a flirtare con me…

 

L’insalata di oggi, che si prepara in un attimo, è un perfetto piatto unico.

 

Insalata di patate, salmone e gamberetti

 

Per due persone

4 patate di media misura

filetto di salmone al vapore (io ho utilizzato quello in scatola) 150 g

gamberetti lessi 80 g

2 cucchiai di salsa cocktail

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

qualche stelo di erba cipollina

sale e pepe nero

 

Lessate le patate in acqua bollente salata (o cuocetele  al vapore). Controllate la cottura con una forchetta. Pelatele  mentre sono ancora calde, lasciatele intiepidire,  tagliatele a fette e  mettetele in un’insalatiera. Eliminate il liquido di conservazione del salmone  (se utilizzate quello conservato), poi sbriciolatene la carne con una  forchetta e aggiungetela alle patate insieme ai gamberetti . In una ciotolina  amalgamate la salsa cocktail con l’olio, salate e pepate. Condite l’insalata con l’emulsione ottenuta. Mescolate  con delicatezza per non rompere le patate e cospargete con l’erba cipollina pulita e tagliuzzata . Servite subito.

Insalata di patate con salmone e gamberetti

Per chi vuole scrivermi: insalataMente@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*