La parola del giorno: inossidabili

B.B.King, il re del blues a Lucca

-183

Il re del blues  e Lucille

Inossidabili (agg.). Ho rubato un’oretta al lavoro odierno per scaricare e organizzare le foto del concerto di ieri a Lucca. Serata meravigliosa. Emozionante. B.B. King rimane un grande a dispetto dei suoi 86 anni. Un leone che continua a ruggire. Ha  tenuto la scena per quasi un’ora, lui con la sua  mitica chitarra Lucille e una grande band. Da brividi ascoltare dal vivo Everyday I have the blues, You are my sunshine,  Rock me baby  The thrill is gone .Gli anni non sembrano essere passati : la voce è sempre  forte e potente.

Dopo una trascinante  When the saints go marchin’, che ha fatto esplodere il pubblico, se ne è andato ed è stato il turno di un altro vecchio re:  
Joe Cocker.
Pancetta  a parte (certo che  la regia poteva risparmiargli le riprese di profilo) e gli  occhi fattisi un po’ liquidi, anche lui ha conquistato tutti con un grande show. Anche il 67enne di Sheffield ha mantenuto una voce ai massimi livelli (i salti alla fine di ogni canzone, invece, non sono più quelli di un felino. Dovrebbe stare attento il ragazzo, alla sua età ortopedica  è meglio ripensare certe esibizioni…).

Una più bella dell’altra, ecco Hitchcock railwayFeeling allright, The letter… Un’emozionante  With a little help from my friends e l’immancabile You can leave your hat on, che ha convinto anche le pantere grigie più restie a lasciare la poltrona ad alzarsi in piedi e cominciare a dimenarsi.

Ero lontanissima dal palco (posti pessimi, vicini a un corridoio trafficato come l’Autosole il giorno di Ferragosto, ma che ci vanno a fare ai concerti questi peripatetici?), per cui ho scattato le foto che vedete in questa pagina riprendendo il maxischermo più vicino a me.

 

 

Grande serata…grande insalata (lo so, è un po’ stupida, ma sono stanca morta, perdonatemi).  Ecco la mia ricetta per oggi, quasi un classico (come i due di cui sopra…)

 

Insalata di riso di mare

 

Per due persone

 

riso parboiled per insalate 180 g

insalata di mare pronta (con seppie, code di gambero,polpo,  cozze…) 200 g

un mazzetto di prezzemolo fresco

olio extravergine di oliva

condimento di olio extravergine   di oliva al limone (io ho usato quello del Frantoio Bitetti)

Sale e pepe

 

Fate marinare  l’insalata di mare con tre cucchiai di condimento di olio evo al limone e con il prezzemolo tritato (almeno un cucchiaio). Nel frattempo lessate il riso in abbondante acqua salata secondo i tempi indicati  sulla confezione. Poi scolatelo, passatelo sotto l’acqua corrente fredda, sgocciolatelo e mettetelo su un canovaccio a raffreddare e asciugare.  Versatelo poi in un’insalatiera e conditelo con un cucchiaio di olio, mescolando bene. Aggiungete l’insalata di mare e rigirate con cura. Mettete in frigorifero per un’ora. Prima di servire cospargete di prezzemolo fresco tritato.

Insalata di riso di mare

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*