la parola del giorno: radio

-195
Radio (s.f.). Lavoro, lavoro, lavoro. Neanche il tempo per andare  a fare la spesa o a bere un caffè. Tutta la giornata sul computer per vari articoli, per le guide che sto sistemando per il Touring, per trasformare in parole scritte quelle che ora sono combinazioni di ortaggi vari…
Per un mensile ho fatto un pezzo su una ricerca  inglese secondo la quale ascoltare la radio assicurerebbe felicità ed energia. Se è così, io, che ho quasi sempre la radio accesa,  a questo punto dovrei essere una wonder woman con tasso di gioia stellare…
Per corredare il pezzo di numeri sulla realtà italiana dell’ascolto radiofonico ho avuto l’infelice idea di chiamare Audiradio, l’organismo proposto a rilevare questo tipo di dati. Il personaggio che mi ha risposto è stato simpatico come uno che ha appena ricevuto una martellata sulle dita di una mano. Se dovessi dare un voto all’assistenza che mi ha fornito, in una scala da 1 a 10 lo classificherei -2. In pratica mi ha detto: “cara signora, guardi il nostro sito a pagina tale e si arrangi a farsi le percentuali“.A ben vedere  non mi ha neanche detto “cara signora”.  Proprio cordiale, gentile e disponibilissimo… Per arrivare alla soluzione dei miei dubbi ho dovuto coinvolgere il cugino correttore di bozze. Grazie , Alberto, senza di te sarei ancora qui con il pallottoliere a contare quanti italiani si sintonizzano su un programma radio almeno una volta alla settimana (per la cronaca, l’89,62%, stando ai dati dei simpaticoni di Audiradio).

Pranzo e cena in casa sono stati preparati e consumati con tempi da fast food. In quest’ottica l’insalata del giorno è etichettabile con “velocissima da fare“. 5 minuti ed è già in tavola.

Insalata di pomodori e cipolla

Per due persone

2 pomodori  (io ho usato un cuore di bue e un perino del mio orto)
1/2 cipolla di Tropea
1 cucchiaio di prezzemolo fresco  tritato
olio extravergine di oliva
aceto bianco
una punta di cucchiaino di peperoncino in polvere
sale e pepe

Lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli a fette sottili, poi metteteli sul piatto di portata. Pelate la cipolla e affettatela finemente con la mandolina, poi aggiungetela ai pomodori. Preparate a parte un’emulsione con l’olio evo, l’aceto, il sale, il pepe e il peperoncino. Versate il condimento ottenuto sull’insalata, cospargetela  di prezzemolo tritato e servite subito.

Consiglio: quest’insalata si sposa perfettamente con fette di baguette passate sotto il grill, irrorate con qualche goccia di olio evo e cosparse di origano secco.

Insalata di pomodori e cipolla

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*