La parola del giorno è: insalaVista

-234

InsalaVista. Neologismo, creato dalla scrivente. L’insalaVista  è un’intervista con chef stellatissimi o, comunque, famosissimi, per coglierne il  punto di vista sull’insalata. Da domani su questo blog, troverete, infatti, il risultato delle  mie chiacchierate con alcuni dei più grandi pensatori contemporanei per quanto riguarda l’arte culinaria, a proposito di questo piatto che, a torto,  spesso è la Cenerentola del menu. Chef straordinari come Pietro Leemann  , Claudio Sadler, Davide Oldani, Ernesto Jaccarino, Enrico Cerea, Philippe Léveillé , Francesco Bracali, Laura Ravaioli, Alessandro Circiello (sì, proprio lo chef del programma TV “I fatti vostri”), Cesare Casella, Harald Wohlfahrt,  Joachim Wissler, Anatoly Komm, Yoshihiro Narisawa, Heinz Winkler, Peter Goossens, Claude Bosi, Carlo Crisci, Enrique Olvera, Mathias Dahlgren,Sergio Herman, Miguel Rocha Vieira ...per citarne solo alcuni, da domani vi sveleranno il loro pensiero sull’insalata. E, sorpresa!,  ognuno di loro vi  offrirà la ricetta di un’insalata, gustosissima e  facile da preparare  anche  per chi non è uno chef super stellato. Vi anticipo che ce ne sono di davvero sorprendenti.
A domani,  per la prima insalaVista.

Lattuga con  pollo al limone

Per due persone

lattuga riccia  140  g
un petto di pollo
mais lessato in scatola 80 g
un cuore di sedano
1 limone
8  anacardi
salsa di soia
olio extravergine di oliva
sale

Tagliate il pollo a listarelle e mettetele a marinare in una ciotola con un cucchiaio di olio, uno di salsa di soia e  uno di succo di limone. Nel frattempo mondate la lattuga, lavatela, asciugatela e spezzettatela in un’insalatiera. Sgocciolate il pollo dal liquido della marinatura e grigliatelo su una griglia (o in una padella)  bollente,  quando è cotto mettetelo su un piatto a raffreddare. Lavate il sedano e tagliatelo a rondelle che aggiungerete all’insalata insieme al mais scolato dal liquido di conservazione. Condite con un’emulsione preparata con due cucchiai di olio evo, uno di succo di limone, sale e pepe. Mescolate bene e, prima di servire, cospargete con gli anacardi tostati per qualche minuto in una padella bollente.

Lattuga con pollo al limone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*