Cioccapiatti ma anche fascicoli

-331

Ecco le parole che hanno fatto la mia giornata :

  • cioccapiatti (termine divertente, usato da Giovanna G. per definire dei professionisti poco professionisti);
  • vampiri ( 28 persone per email, fb o telefono si sono confrontate con me sul post di ieri, a quanto pare quello dei ladri d’energia è un tema molto attuale);
  • perdigiorno (la mia amica Monica utilizzò tempo fa questa parola per definire simpaticamente  i nostri compagni di scuola del liceo, oggi l’ho risentita in un caffè a Lucca, riferita a un gruppetto di adolescenti. Che perdigiorno sia l’equivalente di liceale?);
  • solidarietà (oggi ha aperto a Lucca Villaggio Solidale, il primo salone italiano del volontariato. Manifestazione molto interessante, che resterà aperta fino a domenica, ve la racconterò nei prossimi giorni);
  • social (è diventato un must  quando di parla di comunicazione, è un termine che fa infiammare gli uomini del marketing, quasi quanto crossmedialità. Oggi o si è esperti di social  media o si può accantonare l’idea di fare i  comunicatori e dedicarsi, al massimo, a un banco di frutta e verdura al mercato);
  • fascicolo ( termine che ha subito una curiosa evoluzione. Stamattina alla radio ho sentito la coda di un servizio in cui si parlava di fascicoli. Mi è venuta in mente alla mia raccolta di ricette internazionali, messa insieme in un anno di acquisti all’edicola. Anacronistico, out, oggi  i fascicoli sono per antonomasia quelli messi insieme dalla Procura di Milano);
  • scendere in campo (“finalmente è scesa in campo anche lei” -mi ha detto oggi un conoscente, riferendosi a questo blog. Io non sono scesa in campo un bel niente, detesto questa definizione ultra-abusata che puzza di berlusconiano o di calcistico e nè l’una nè l’altra cosa mi interessano. Io scrivo un blog e punto).
Fascicoli, fascicoli…

Anche una  splendida insalata ha avuto la sua bella parte nella ia giornata. Eccola:

Insalata di salmone, avocado e rucola

Per 2 persone

salmone affumicato 100 g.
1 pompelmo rosa
1 avocado
rucola 70 g
il succo di mezzo limone
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Sbucciate i pompelmi , divideteli a spicchi e eliminate la pellicina che li ricopre. Sbucciate l’avocado e tagliatelo a cubetti. Disponete su un piatto di portata un letto di rucola e distribuiteci sopra il salmone a striscioline arrotolate, i cubetti di avocado e gli spicchi di pompelmo. Irrorate con una vinagrette preparata con un cucchiaio d’olio, il succo di limone e il sale e pepe macinato fresco.

Insalata di salmone, avocado e rucola

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*